Alliance To End Plastic Waste Logo

ALLIANCE TO END PLASTIC WASTE

Storopack aiuta a combattere l’inquinamento causato dalla plastica

  1. Sostenibilità
  2. Alliance to End Plastic Waste

STOROPACK FA PARTE DELL’INIZIATIVA MONDIALE “ALLIANCE TO END PLASTIC WASTE,” IL CUI OBIETTIVO È QUELLO DI SALVARE IL PIANETA DALLA PIAGA DELL’INQUINAMENTO DA PLASTICA.

La dispersione dei rifiuti in plastica nell’ambiente, in particolare negli oceani di tutto il mondo, rappresenta un problema enorme. Insieme ad altre 40 imprese abbiamo aderito alla mission volta ad eliminare la dispersione dei rifiuti in plastica nell’ambiente e alla rimozione dei rifiuti in plastica esistenti.

All’iniziativa mondiale “Alliance to End Plastic Waste” hanno aderito aziende di tutto il mondo e lungo tutta la catena del valore della plastica. Le aziende partecipanti hanno già raccolto fondi per un totale di circa un miliardo di dollari americani. Nell’arco dei prossimi cinque anni si stima che verranno stanziati almeno 1,5 miliardi di dollari per la realizzazione di diversi progetti e iniziative.

L’Alliance to End Plastic Waste persegue una strategia in quattro parti:

Ein blaues Symbol mit einem Mülleimer und dem Recyclingzeichen darauf

SVILUPPO DELLE INFRASTRUTTURE

Lo sviluppo delle infrastrutture di città e regioni che presentano situazioni di inquinamento da plastica particolarmente gravi.

Obiettivo: raccogliere e gestire i rifiuti e aumentare il riciclaggio

    

Ein blaues Symbol mit zwei Sprechblasen

EDUCAZIONE E COINVOLGIMENTO

Educare i consumatori e la popolazione interessata sui processi di riciclaggio.

Obiettivo: sensibilizzazione

Ein blaues Symbol mit einer Glühbirne und zwei Pfeilen, die einen Kreis bilden

INNOVAZIONE

Investimenti nelle nuove tecnologie al servizio dei processi di riciclaggio e del recupero della plastica.

Obiettivo: sviluppare soluzioni innovative per il riciclaggio degli imballaggi e consentire un’economia circolare

    

Ein blaues Symbol für Reinigung

PULIZIA

Rimuovere i rifiuti in plastica già accumulati negli oceani e nei fiumi, un’operazione che è diventata particolarmente urgente.

Obiettivo: ripulire la plastica già presente nell’ambiente